Otto – Simbologia




otto - simbologia

Otto: l’infinito.

Questo è il primo significato attribuito al numero otto, uno dei simboli più antichi.

L’infinito legato al Karma, alla fecondità, il riflesso dello spirito nel mondo creato,dell’incommensurabile e dell’indefinibile.

Il numero otto simboleggia la giustizia che si eleva sopra ciò che è terreno, indica inoltre l’incognito che segue la perfezione del numero sette.

Nell’archeologia sacra l’otto è considerato il numero difensore dell’equilibrio cosmico.

Nella cultura orientale legata alla religione, troviamo templi costruiti su pianta ottagonale, quindi sulla figura che fa girare la ruota del centro stesso dell’universo.

Nel cristianesimo, dopo i sei giorni della creazione e il settimo di riposo, l’ottavo giorno simboleggia la resurrezione di Cristo e dell’uomo annunciando quindi l’eternità.

Nella filosofia orientale, l’interazione cosmica dello Yin e dello Yang realizza le “Otto forze della Natura” che danno forma agli otto trigrammi del bagua, che a loro volta danno origine ai sessantaquattro esagrammi dei Ching.

POTREBBE INTERESSARTI
Castel del Monte: un castello e il numero otto

PROSSIMI ARTICOLI
Gli otto immortali

Precedente Castel del Monte Successivo Macchine anatomiche