Cheope: barca solare



Barca solare di Cheope

La barca solare di Cheope fu rinvenuta nel 1954 nei pressi della Grande Piramide a Giza, in una fossa sul lato sud.

Lunga circa quarantatré metri, ha cinque remi per lato più due a poppa, con funzione di timoni.

Racchiusa in una camera ermeticamente sigillata, la barca era scomposta in 1224 pezzi, il cui legno si è conservato intatto per più di 4600 anni.

Secondo alcuni archeologi il vascello potrebbe aver trasportato il corpo del faraone verso la tomba,
infatti, secondo la religione egizia, l’anima del faraone era trasportata in cielo, per congiungersi con il dio Sole su una barca sacra, detta “barca solare”.

Dal 1982, è esposta nel museo creato appositamente a fianco della piramide e progettato dall’architetto italiano Franco Minissi.

Precedente Parche Successivo Età della pietra